Obbligo di installare un registratore di cassa 2014

Insieme alla legge sull'IVA, l'obbligo di disporre di un registratore di cassa è costituito da tutti gli imprenditori che svolgono servizi o effettuano transazioni nel caso di persone fisiche e agricoltori che si stabiliscono su base forfettaria. Ai fini del 2016, i contribuenti potrebbero comunque aver selezionato agevolazioni fiscali senza dover acquistare registratori di cassa.

Poiché non vi è alcun obbligo di avere un registratore di cassa.Una bevanda del regolamento, che opera per l'obiettivo del 2016, è una ricetta che parla del fatto che un imprenditore i cui movimenti annuali nel vecchio anno contabile non superano i 20.000 PLN netti non ha alcuno scopo di registrare le vendite emettendo ricevute fiscali. Nel successo delle aziende che hanno assunto il ruolo nella stagione dell'anno contabile, il limite di 20 mila zloty dovrebbe essere convertito in proporzione alla dimensione dei mesi della campagna in un determinato anno.

Registratore di cassa - quando avviare la registrazione della vendita.Negli anni 2015 - 2016 in una serie di imprese, che necessitano di ricevute di pagamento, apparso imprenditore successive, tra cui officine auto, medici specialisti e dentisti, parrucchieri e saloni di bellezza, società di catering o avvocati che non conducono i nostri servizi in aereo. Con l'eccezione dei servizi di ristorazione altri imprenditori stanno vendendo l'obbligo di compensazione nel modo contanti finanziario immediatamente, mentre la società interessata un limite di 20 mila circolazione, possono ottenere denaro nel tempo finanziario di due mesi dopo il passaggio di questa gamma. Questa Lo stesso obbligo nel 2016 si applica anche agli imprenditori che vendono biglietti per viaggi passeggero con la possibilità di pagare per loro in modo indipendente che in contanti e gli imprenditori che sono regolati sulla base delle fatture per i servizi resi nel caso di persone fisiche, l'anno non imposta più del 50 fatture per un massimo di 20 destinatari.

Indipendentemente dal fatturato, il legislatore ha anche creato un catalogo di prodotti, la cui vendita deve essere documentata con una ricevuta dal registratore di cassa. I prodotti citati includono: vendita di gas di petrolio liquefatto, pagine per motori e gli unici motori, rimorchi e semirimorchi, apparecchi fotografici, articoli di metalli preziosi, profumi, bevande alcoliche e prodotti del tabacco.