Protezione della casa durante i matrimoni

La sicurezza è uno scudo in senso lato, ogni aspetto delle tue attività quotidiane. Tuttavia, attiriamo opinioni ogni giorno per sicurezza quando trattiamo di elettricità? Certo che no. Tuttavia, non corriamo in giro per l'appartamento ogni giorno, controllando l'installazione elettrica e la coerenza del suo lavoro.

Tibettea ActiveTibettea Active Il potere curativo unico della ricetta del tè tibetano per le malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni

Parte della sicurezza d'uso e il corretto funzionamento dell'installazione elettrica ampiamente definita sono messi a terra. Cosa sonoI conduttori di protezione sono conduttori che compongono un oggetto elettrificato con il pavimento e in questa tecnica il carico viene neutralizzato. La messa a terra di protezione è una garanzia contro le scosse elettriche.Due comunemente dati sono PE e PEN, ovvero PE (conduttore di protezione alimentato nelle moderne installazioni TNS e PEN (conduttore di protezione neutro utilizzato nelle installazioni TNC o TNCS.Pertanto, una malattia del sistema TNC è che la PEN svolge contemporaneamente la funzione di un conduttore neutro e protettivo. Il che non prova nient'altro quando esiste allora il conduttore attuale e nei programmi monofase tutte le correnti di carico lo attraversano, mentre nei sistemi trifase è esposto a carichi risultanti dall'asimmetria in ordine.Indipendentemente dal cavo utilizzato, non sono necessari scherzi per le produzioni con corsa, devi essere delicato. Il famoso detto "elettricista non ticchetta" che nel mondo reale non si riflette.Ora che sai come prenderti cura della tua sicurezza, vale la pena familiarizzare con i risultati coperti dal suo difetto.Il risultato più comune della protezione inadeguata dell'installazione o del suo malfunzionamento è la scossa elettrica.Sapevi che il flusso di movimento in un buon corpo sopra i 70 considera pesante per la vita?Come può finire una scossa elettrica?Nel peggiore dei casi, anche la morte, altri prodotti sono arresto cardiaco, ustioni, perdita di coscienza, spasmi muscolari o parziale bruciatura dei tessuti.