Registratore di cassa passo dopo passo

L'ordinanza del Ministro delle finanze, che ha vinto nell'azione del 1 ° marzo 2015, mette a capo delle offerte assistenza legale sulla situazione dei clienti il ​​loro obbligo di utilizzare i registratori di cassa. Tali scambi includeranno, oltre agli avvocati e ai consulenti fiscali. Non tratteranno i notai. In genere, i registratori di cassa devono proteggere i clienti che di solito non ricevono la conferma della ricezione dell'aiuto. I registratori di cassa mobili sono appositamente dedicati agli avvocati e ai consulenti fiscali.

L'obbligo di effettuare la registrazione fiscale, organizzato dal regolamento del Ministero delle finanze, riguarderà le professioni legali, mediche, dentistiche, cosmetiche, gastronomiche e meccaniche. L'importo del reddito annuale non conta più. La loro posizione sarà equiparata a nuove professioni, che questo compito è stato messo in atto molto prima. Fino a quella stagione, gli avvocati erano esenti dalla necessità di utilizzare i registratori di cassa, poiché il loro reddito annuo non superava i 20.000 PLN.La varietà implementata nell'essere un movimento è che gli avvocati che forniscono servizi per il lavoro di individui che non svolgono attività finanziarie dovranno vedere consumati nelle tasche fiscali, indipendentemente dal metodo di pagamento.Pertanto, il legislatore rende più facile per coloro che stanno appena iniziando a lavorare nel mercato degli avvocati. Se inizi a offrire assistenza legale nel 2015, gli avvocati rinunceranno al loro obbligo di attingere ai registratori di cassa per due mesi da maggio in cui inizieranno a creare i loro servizi.Il Ministero assicura che i contribuenti che creano la registrazione utilizzando i registratori di cassa dei loro servizi rimborseranno una maggiore quantità di costi per ottenerli. È quindi quello di creare il giusto effetto sia sulla certezza del diritto fornita dagli avvocati sia sulla sicurezza dei consumatori. Sul posto di lavoro, afferma che dal 1 ° marzo 2015, a tutti gli utenti di uno studio legale potrebbe essere richiesto di emettere una ricevuta che verrà riconosciuta prendendo servizi legali.Per quanto riguarda i notai, pertanto non richiederanno la registrazione presso la biglietteria, ma solo nell'ambito delle attività coperte dall'iscrizione ai repository A e P, se non viene superato il limite di reddito previsto di 20 mila o se il pagamento verrà effettuato in una costruzione non in contanti.