Traduttore 2014

Nella forma internazionale c'è un linguaggio diplomatico che si presenta con l'arte e il gioco delle dichiarazioni. Ma oltre a ciò, provoca una gamma completa di parole, che in un sistema velato riflette le intenzioni di chi parla. Devi essere in grado di leggerli in modo corretto, il che non è sempre chiaro per i clienti.Politici di terre lontane stanno facendo discorsi e messaggi pubblici indirizzati a destinatari di vaste aree linguistiche. Nell'ultimo caso, il traduttore svolge un ruolo importante. La ricezione del messaggio dipende in gran parte da questo. Ha bisogno non solo di conoscere bene la lingua di chi parla, ma dovrebbe comunque avere un grande insegnamento sulla delicata qualità e sui contatti internazionali.

Quale metodo di traduzione in diplomazia è il più usato?La migliore forma di traduzione di tali discorsi è l'interpretazione consecutiva. Non si verificano su base regolare, cioè parallela alle affermazioni e negli intervalli tra parti più piccole o più grandi del testo. L'interprete è troppo impegnato a riassumere i frammenti degli ascoltatori, tenendo conto del loro pieno significato e sottolineando gli elementi più importanti. Sfortunatamente, è semplice, perché ogni lingua contiene espressioni idiomatiche o frasi che non possono essere tradotte letteralmente, ma in un modo che ha diritto all'intero contesto. Il linguaggio della diplomazia abbonda di più in diverse metafore e generalità, che influenze consecutive devono indirizzare a una situazione più letterale, disponibile per i clienti a diversi livelli. Inoltre, le interpretazioni consecutive devono essere prive di sovrainterpretazione.

Chi dovrebbe eseguire la traduzione?

fonte:

I traduttori vogliono avere un sacco di energia per analizzare rapidamente il contenuto, scegliere le informazioni più sensibili, costruire una dichiarazione che sia fluida e che rifletta accuratamente l'effettiva intenzione del relatore. Questa è la grande responsabilità del traduttore nella sua forza internazionale. L'interpretazione consecutiva in circostanze ufficiali viene eseguita da esperti con una vasta esperienza. Sono metodi per ricordare il contenuto o elencarli nell'organizzazione di lettere brevi per alcune parole o simboli che segnano l'intonazione, l'accento o l'enfasi delle parole chiave. Grazie al presente, sono nel periodo per dare la loro opinione sulle dinamiche ammesse al livello del relatore.E poi l'interpretazione consecutiva è una traduzione orale, condensata e quindi solitamente più piccola del nuovo testo, che riflette la quintessenza delle cose e il corso del pensiero del relatore e, in aggiunta, le sue intenzioni.